Gelato alle fragole: Ricetta

Gelato alle fragole Ricetta

Anche all’interno di un percorso dietetico viene concesso uno strappo alla regola, diversi studi hanno recentemente confermato che alternare un regime ipocalorico a momenti di piccole concessioni può favorire la perdita di peso nel lungo periodo, mantenendo attivo il metabolismo.

Quale modo migliore di trasgredire se non quello di lasciarsi conquistare da un gelato cremoso? Volendo evitare dosi eccessive di grassi e zuccheri abbiamo pensato di riportare la ricetta del gelato alla frutta, in questo caso alle fragole. Questo particolare frutto, nato in Francia, conserva diverse proprietà benefiche per l’organismo, adatto anche ai regimi ipocalorici per via del suo ridotto contenuto calorico, in grado di stimolare il metabolismo.

Tra le sue proprietà si riscontrano una potente azione antiossidante, ricca di vitamina C (in dosi superiori rispetto al resto degli agrumi), ferro, calcio, magnesio, contrastando l’azione del colesterolo LDL e i disturbi reumatoidi. La fragola possiede un’azione lassativa e diuretica, nonché depurativa per l’organismo, prevenendo anche la formazione della placca dentale e dell’alitosi. L’acido folico contenuto nel frutto permette di salvaguardare anche lo stato della memoria.

Gelato alle fragole: Ricetta

Ingredienti

  • 500 grammi di fragole
  • 1 limone
  • 80 grammi di zucchero semolato

Preparazione

Per prima cosa le fragole andranno passate al setaccio, eliminando i piccioli, per essere successivamente lavate in acqua fredda. In un pentolino con 3 dl d’acqua dovrà essere sciolto lo zucchero, fino all’ebollizione. Da questo momento si dovranno attendere cinque minuti prima di spegnere in definitiva la fiamma. Le fragole potranno essere spezzettate o ridotte in purea e aggiunte al composto con il succo del limone a piacere.

Il composto ben amalgamato dovrà quindi essere trasferito in un contenitore e riposto in congelatore per almeno 8 ore prima di essere versato nella gelatiera. In assenza della gelatiera si potrà mescolare il composto più volte, ricordandosi di riporlo sempre all’interno del congelatore, battendolo anche con una frusta elettrica.

ATTENTIZIONE ALLE TRUFFE!

Avvisiamo tutti i nostri lettori di prestare molta attenzione ai siti ingannevoli che trovate online, molti di essi conducono a truffe! Solo nel qui avete la certezza di trovare il sito ufficiale del prodotto originale! Tutte le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota per primo!

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password