Strudel senza lattosio e senza glutine

Strudel senza lattosio e senza glutine

Sempre più persone sviluppano un’intolleranza al glutine e al lattosio. Entrambe le intolleranze prevedono, come unica terapia efficace, la sostituzione del glutine e del lattosio con farine e bevande alternative. Tra i sintomi più comuni delle intolleranze alimentari si trovano:

  • senso di malessere generale;
  • gonfiore addominale;
  • stipsi o dissenteria;
  • nausea e vomito.

Affrontare una dieta alimentare priva di glutine e lattosio è possibile grazie alla vastità delle farine messe a disposizione sul commercio, oltre al latte privato del lattosio, oppure alle bevande sostitutive come il latte di mandorle, latte di cocco, latte di soia, ecc. Allo stesso modo moltissime aziende hanno reso disponibili formaggi e preparazioni alimentari prive di lattosio.

Strudel senza lattosio e senza glutine: ricetta

Ingredienti (dosi per 6 persone)

  • 1 Panetto di pasta sfoglia senza glutine (acquistabile odiernamente nella maggior parte dei supermercati, al reparto frigo)
  • 400 grammi di ricotta senza lattosio
  • 150 grammi di gorgonzola dolce DOP senza glutine
  • 2 albumi di uova
  • 1 tuorolo di uova
  • 50 grammi di mandorle tritate
  • 2 – 3 gocce del succo di un limone
  • Sale quanto basta

Preparazione

Prima di iniziare la preparazione dovrà essere pre-riscaldato il forno a 220 gradi. La ricetta dello strudel salato senza glutine e senza lattosio risulta particolarmente semplice da preparare e veloce. In una ciotola dovranno essere amalgamati un tuorlo d’uovo alla ricotta senza lattosio, alla gorgonzola, alle mandorle tritate e ai due albumi montati a neve, aggiungendo al composto un pizzico di sale.

Successivamente si dovrà stendere la pasta sfoglia confezionata, senza glutine, all’interno della teglia scelta, preoccuparsi di stendere un velo di carta da forno al di sotto per evitare che si attacchi durante la cottura. Il ripieno ottenuto dovrà essere posizionato solamente su un lato della sfoglia in modo tale da poterla avvolgere su se stessa come un rotolo.

Le due estremità andranno chiuse correttamente, prima di infornare è preferibile spennellare la superficie con del tuorlo d’uovo, cospargendola di mandorle tritate, se avanzate, come decorazione croccante. Lo strudel dovrà infine essere infornato e lasciato cuocere per circa 30 minuti.

ATTENTIZIONE ALLE TRUFFE!

Avvisiamo tutti i nostri lettori di prestare molta attenzione ai siti ingannevoli che trovate online, molti di essi conducono a truffe! Solo nel qui avete la certezza di trovare il sito ufficiale del prodotto originale! Tutte le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota per primo!

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password