Lupini: cosa sono, proprietà, valori nutrizionali, utilizzi, controindicazioni

Tutti quanti rapportano i Lupini ai caratteristici e sfiziosi dischi color gialli da abbinare ad aperitivi, spezza fame, fine pasto. In realtà i Lupini rientrano all’interno dei legumi, conosciuti sin dai periodi antichi dalle popolazioni egiziane che Maya. Questi legumi venivano coltivati già 4 mila decenni fa all’interno delle aree territoriali del Mediterraneo soprattutto dai greci e dai romani, grandi estimatori dei Lupini. 

Inizialmente i Lupini venivano utilizzati esclusivamente per migliorare lo stato di coltivazione del suolo in relazione al suo contenuto di azoto, in corrispondenza delle distese erbose, ma anche per l’alimentazione umana. I Lupini vengono consigliati odiernamente soprattutto ai soggetti sotto alimentazione vegana, vegetariana e gluten free in relazione all’alto potere proteico.

Lupini: tutto quello che occorre sapere

I Lupini, appartenenti alla famiglia dei legumi, integrano un’alto livello di proteine vegetali, un alto valore di fibre, agevolando l’eliminazione delle tossine la depurazione dell’organismo, dimostrandosi ricchi di sali minerali quali calcio, magnesio e ferro. I Lupini, in abbinamento agli alimenti ricchi di vitamina C, assicurano l’assimilazione del ferro, raccomandati a tutti i soggetti al di là delle diete seguite.

Le proteine all’interno dei Lupini si eguagliano a quelle presenti all’interno della soia. 100 grammi di Lupini costituiscono Valore Calorico 371, Grassi 10 g, Acidi grassi saturi 1,2 g, Acidi grassi polinsaturi 2,4 g
Acidi grassi mono-insaturi 3,9 g, Colesterolo 0 mg, Sodio 15 mg, Potassio 1.013 mg, Carboidrati 40 g, Fibra alimentare 19 g, Proteine 36 g, Vitamina A 0 IU, Vitamina C 4,8 mg, Vitamina B6 0,4 mg, Vitamina B12 0 µg, Magnesio 198 mg, Calcio 176 mg, Ferro 4,4 mg.

In cucina i Lupini vengono abbinati a diverse preparazioni tra cui polpette, hamburger misti, consumati allo stato naturale come base di aperitivi e snack, sotto forma di farina, in abbinamento a minestroni, zuppe, conservati in salamoia. I Lupini non dovranno essere assunti dai soggetti intolleranti o allergici, ipertesi sotto conservazione in salamoia, soggetti affetti da patologie cardiache.

ATTENTIZIONE ALLE TRUFFE!

Avvisiamo tutti i nostri lettori di prestare molta attenzione ai siti ingannevoli che trovate online, molti di essi conducono a truffe! Solo nel qui avete la certezza di trovare il sito ufficiale del prodotto originale! Tutte le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota per primo!

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password