Digiuno serale: fa bene?

Digiuno serale fa bene

Digiunare alla sera fa bene alla salute? Molto spesso ci si interroga sulla questione del pasto leggero che tutti i professionisti consigliano di effettuare come ultimo pasto della giornata, mentre da un pò di tempo invece i digiuni rischiano di diventare la nuova moda del presente.

In molti sostengono che saltare i pasti sia dannoso per la salute, mentre altri sono convinti del loro effetto benefico invece, sotto un preciso programma alimentare depurativo. Altri ancora sostengono che il digiuno debba essere effettuato a giorni alterni onde evitare di ledere allo stato della salute fisica.

Ma quali di questi pareri risultano effettivamente corretti? Le motivazioni di un digiuno potrebbero essere diverse: dal voler perdere peso, a voler depurare l’organismo delle tossine e delle scorie accumulate in eccesso, da voler saltare la cena a seguito di un pasto troppo abbondante, in particolar modo durante i periodi festivi, ecc.

Seguendo un digiuno serale è possibile perdere fino a 4 chilogrammi, poiché il metabolismo in questa fascia di tempo risulta più lento rispetto al giorno.

Saltare il pasto della cena fa dimagrire?

Effettivamente, saltare l’ultimo pasto della giornata, induce l’organismo ad assumere meno calorie e di conseguenza a perdere peso corporeo. Consumare un pasto serale ricco di carboidrati e grassi viene esplicitamente sconsigliato da sempre, poiché permetterà all’organismo di accumulare tutte le calorie introdotte senza consumo.

Saltare il pasto serale permetterà, da una parte, all’organismo di digerire gli alimenti assunti nell’arco della giornata evitando di sovraccaricare l’organismo con ulteriori calorie e nutrienti in eccesso prima di coricarsi.

Dieta corretta del digiuno

Per dimagrire sarà sufficiente e preferibile ridurre i pasti, cercando di preferire una dieta con una colazione mattutina leggera, composta da yogurt, frutta e tisane, senza un eccessivo carico di grassi, optando per una varietà degli alimenti a ripetizione controllata nell’arco della settimana.

Si possono prevedere degli spuntini: uno a metà mattinata e uno a metà pomeriggio, anch’essi composti da frutta fresca di stagione oppure spremute prive di zucchero, un frullato, o una manciata di frutta secca. Il pasto del pranzo non dovrà mai essere saltato e potrà allo stesso tempo risultare leggero ma sostanzioso, optando per un secondo a base di carne, oppure pesce, con vegetali freschi, variando anche in questo caso gli alimenti.

E’ preferibile optare per le farine integrali e per l’integrazione dei legumi all’interno del proprio regime alimentare evitando tutti gli alimenti di origine industriale, il cibo e gli snack spazzatura, i dolci, le bevande gassate e zuccherate e gli alcolici.

Durante il pasto della cena è tuttavia preferibile evitare un digiuno completo, optando per i liquidi che potranno comprendere centrifugati di verdura, di frutta, oppure passati di vegetali, con poche calorie e ideali per affrontare il periodo notturno del riposo.

Argomenti e Tag

  • digiuno serale
  • digiuno serale fa bene
ATTENTIZIONE ALLE TRUFFE!

Avvisiamo tutti i nostri lettori di prestare molta attenzione ai siti ingannevoli che trovate online, molti di essi conducono a truffe! Solo nel qui avete la certezza di trovare il sito ufficiale del prodotto originale! Tutte le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico.

0 Comments

Leave a Comment

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota per primo!

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password