Eleuterococco: Proprietà, Utilizzi, Controindicazioni

L’arbusto Eleuterococco, presentante il nome botanico Eleutherococcus senticosus, appartiene alla famiglia delle Araliaceae originario delle aree della Siberia e della Mongolia. La pianta viene inoltre etichettata come il ‘ginseng siberiano’ in virtù delle sue proprietà energizzanti, sfruttate soprattutto in caso di stati influenzali e durante i periodi di convalescenza, aumentando la resistenza fisica contro la fatica e contrastando efficacemente la stanchezza.

L’Eleuterococco vanta inoltre proprietà adattogene per le quali l’organismo risulta in grado di adattarsi alle reazioni dello stress in periodi di particolare fatica e disagi psicofisici, dimostrandosi un valido aiuto naturale. Attraverso questo nuovo articolo guidato ci occuperemo di approfondire tutte le caratteristiche date dall’arbusto Eleuterococco, soffermandoci in particolar modo sulle modalità di assunzione, i trattamenti e le eventuali controindicazioni.

Eleuterococco: tutto quello che occorre sapere sull’arbusto

L’arbusto Eleuterococco presenta numerose proprietà benefiche in direzione dell’organismo umano, più importanti fra tutte la sua azione energizzante durante i periodi di forte stress, fatica psicofisica e stati di convalescenza influenzali.

La pianta viene particolarmente impiegata all’interno della fitoterapia in risposta alla capacità di adattarsi ai periodi di stress recuperando al tempo stesso le energie necessarie a livello fisico e psichico, incrementando le risposte dell’organismo agli attacchi patogeni esterni, favorendo in altro modo anche una protezione dai cambiamenti climatici.

All’interno dell’arbusto si trovano inoltre: eleuterosidi, steroli, glucosidi, cumarine, saponine e acidi fenolici liberi, fonti di una stimolazione per l’organismo dal punto di vista energetico, utile anche in caso di allenamenti sportivi e prestazioni intellettuali o professionali. L’arbusto Eleuterococco previene le malattie infettive quali gli stati influenzali, rinforzando l’attività dei globuli bianchi, considerato inoltre come il ‘ginseng alleato delle donne’ n virtù di una miglior risposta per l’organismo femminile sotto gli stati di ansia e stress, nonché di stati depressivi.

L’Eleuterococco vanta inoltre proprietà afrodisiache, andando a stimolare le ghiandole surrenali e sessuali, disponibile all’assunzione sotto forma di tintura madre, compresse o capsule per una posologia giornaliera. Non sono stati riscontrati particolari effetti collaterali, sconsigliandone tuttavia l’assunzione eccessiva.

ATTENTIZIONE ALLE TRUFFE!

Avvisiamo tutti i nostri lettori di prestare molta attenzione ai siti ingannevoli che trovate online, molti di essi conducono a truffe! Solo nel qui avete la certezza di trovare il sito ufficiale del prodotto originale! Tutte le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico.

0 Comments

Leave a Comment

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota per primo!

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password