Insufficienza Venosa: Cause, Sintomi, Diagnosi e Trattamenti

Per Insufficienza Venosa si intende una condizione patologica legata alla circolazione, caratterizzata dall’impossibilità per le vene di portare il sangue fino all’organo del cuore. L’Insufficienza Venosa può inoltre essere ricondotta anche ad altri disturbi e patologie sempre legate alla funzionalità delle vene, come la dermatite venosa, la dermatite da stasi, trombosi venosa, eccessivi carichi funzionali, linfedema, alterazioni posturali.

L’Insufficienza Venosa negli arti inferiori si caratterizza in un innalzamento della pressione dei capillari sfociante in edema, opossia generalizzata, lattacidemia ovvero un eccesso di produzione di acido lattico all’interno del circolo sanguigno.

Insufficienza Venosa: tutto quello che occorre sapere

L’Insufficienza Venosa presenta diverse cause scatenanti come una postura errata, ipertensione, stato di gravidanza, sovrappeso, lavorando in piedi per un periodo eccessivo di tempo, fumo di sigaretta, trombosi venosi cronica, predisposizione genetica, sotto una maggiore probabilità di contrarre la patologia per i soggetti femminili, in presenza di una statura elevata, a causa di terapie ormonali specifiche, alterazione della capacità valvolare.

Il corredo sintomatico dell’Insufficienza Venosa presenta macchie scure in direzione della pelle, crampi frequenti in direzione dei polpacci soprattutto nell’arco temporale della notte al momento del riposo andando a compromettere la qualità del sonno, un accrescimento delle vene in superficie nel derma, edema persistente e continuo, sensazione di dolenza delle vene ectasiche o varicose, infiammazione delle vene in superficie, flebite, gonfiore alle gambe, formicolio alle gambe, iperpigmentazione della pelle in corrispondenza delle vene, pelle maggiormente spessa in direzione delle vene, piccoli ematomi sulla cute, prurito persistente, ulcere cutanee, vene varicose, trombosi venosa cronica, teleangectasie, o lentezza del flusso del sangue, sensazione di pesantezza degli arti inferiori.

Tra i trattamenti contro l’Insufficienza Venosa si potrà ricorrere alle soluzioni farmacologiche prescritte dal proprio medico curante, intervenendo sullo stile di vita sedentario in caso di obesità attraverso un regime alimentare corretto, attività fisica, uso di calze elastiche o bende a compressione, evitando le temperature calde e umide, la posizione posturale scorretta, utilizzando creme apposite.

ATTENTIZIONE ALLE TRUFFE!

Avvisiamo tutti i nostri lettori di prestare molta attenzione ai siti ingannevoli che trovate online, molti di essi conducono a truffe! Solo nel qui avete la certezza di trovare il sito ufficiale del prodotto originale! Tutte le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico.

0 Comments

Leave a Comment

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota per primo!

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password