Liquirizia: proprietà benefiche per l’organismo

Liquirizia proprietà benefiche per l'organismo

La pianta della liquirizia, Glycyrrhiza glabra L., appartiene alla famiglia Fabaceae, sotto l’ordine delle piante erbacee che si suddividono in ben 18 specie estive differenti, anche se la più conosciuta e utilizzata risulta essere la liquirizia derivante dall’Asia sud-occidentale.

La pianta della liquirizia è in grado di resiste a temperature climatiche rigide, come al gelo invernale, adattandosi soprattutto ai terreni argillosi e calcarei. In antichità questa pianta veniva comunemente sfruttata per le sue proprietà benefiche contro i sintomi della tosse, i disturbi epatici e le intossicazioni alimentari dalle popolazioni cinesi, egizie e greche.

La liquirizia viene utilizzata sia in cucina che come additivo per le sigarette, oltre che nelle tisane ad effetto benefico per l’organismo contro particolari disturbi come la pressione eccessivamente bassa, la protezione delle mucose, ad azione diuretica, azione digestiva, antinfiammatoria e depurativa. Le sue foglie sono particolarmente indicate come rimedio emolliente, cicatrizzante delle ferite, ad effetto rinfrescante e antibatterico.

Liquirizia: proprietà benefiche

La liquirizia agisce direttamente contro alcuni disturbi come il catarro, la tosse, acidità a livello gastrico, come lieve lassativo, contro la pressione eccessivamente bassa causa di svenimenti e giramenti di testa, ma anche contro i dolori cervicali.

Nonostante il suo caratteristico sapore amaro la liquirizia viene impiegata all’interno di tisane rinfrescanti, ad azione diuretica, ad azione dissetante, a contrasto dell’alitosi, della gengivite, psoriasi, eczema, dermatiti, herpes, oltre che nella preparazione di ricette culinarie come dolci e liquori.

Tra gli effetti collaterali della liquirizia si trovano: possibili allergie o intolleranze a livello alimentare, cefalea, ritenzione idrica del viso e delle caviglie, interazioni con possibili terapie farmacologiche come i diuretici e i lassativi. Il suo utilizzo viene inoltre sconsigliato in presenza di sovrappeso, ipertensione e insufficienza renale soprattutto a causa dell’aumento della perdita di potassio.

In commercio la liquirizia si trova impiegata sotto forma di aromi, in radice naturale, all’interno di vari alimenti, tisane triturate, in forma essiccata, sotto forma di essenza.

ATTENTIZIONE ALLE TRUFFE!

Avvisiamo tutti i nostri lettori di prestare molta attenzione ai siti ingannevoli che trovate online, molti di essi conducono a truffe! Solo nel qui avete la certezza di trovare il sito ufficiale del prodotto originale! Tutte le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota per primo!

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password