Pelle Asfittica: Sintomi, Tipologie, Rimedi

Che cosa si intende per Pelle Asfittica? Con tale termine si intende un’unione mista tra le tipologie di pelle grasse e miste sotto un evidente ed eccessivo accumulo di sebo ceroso, compresa un’evidente desquamazione dello strato cutaneo superficiale.

In presenza della Pelle Asfittica si noterà un vero e proprio stato di ‘soffocamento’ della cute impossibilitata allo scarto del sebo in eccesso e delle sostanze di scarto attraverso i pori. La Pelle Asfittica conferisce alla cute un aspetto tendenzialmente opaco e grigiastro, ma quali sono i metodi maggiormente efficaci contro tale disturbo?

Pelle Asfittica: tutto quello che occorre sapere, dalle tipologie ai rimedi

In presenza di Pelle Asfittica l’aspetto estetico della pelle tenderà ad assumere un colorito grigiastro dovuto all’eccessiva produzione di sebo e all’impossibilità per i pori di rilasciare le sostanze di scarto. La Pelle Asfittica entra all’interno di una condizione nella quale la normale respirazione della cute viene compromessa, impedendo l’assorbimento dell’ossigeno.

Alla base del disturbo si contraddistinguono due fasi denominate Asfissia superficiale ovvero di un’asfissia superficiale rilegato soltanto alla superficie, Asfissia profonda creando un deposito di scorie e radicali liberi, andando a compromettere lo stato della cute in profondità.

La pelle tende in questo caso ad assumere anche una concentrazione oleosa in direzione del viso, in abbinamento alle impurità caratteristiche quali punti neri, pori dilatati, comedoni. Tra le cause si trovano soprattutto disturbi a livello gastrico e ormonale oltre alla Skin care errata servendosi di trattamenti aggressivi per l’igiene della cute, utilizzo di cosmetici inadatti, abitudini alimentari sregolate.

La Pelle Asfittica tende a presentarsi maggiormente nei soggetti femminili, soprattutto in relazione al periodo dell’adolescenza e allo sbalzo ormonale. Quali sono i rimedi maggiormente efficaci contro la Pelle Asfittica? Innanzitutto ci si dovrà rivolgere al proprio medico dermatologo, provvedendo ad una corretta igiene quotidiana sotto l’impiego di prodotti specifici.

L’acqua dovrà risultare tiepida e mai eccessivamente calda o fredda, optando per la formulazione del sapone di Marsiglia piuttosto che ai prodotti liquidi profumati. Allo stesso modo anche il latte detergente dovrà presentare un buon INCI, mentre la crema idratante una formulazione strettamente naturale.

ATTENTIZIONE ALLE TRUFFE!

Avvisiamo tutti i nostri lettori di prestare molta attenzione ai siti ingannevoli che trovate online, molti di essi conducono a truffe! Solo nel qui avete la certezza di trovare il sito ufficiale del prodotto originale! Tutte le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota per primo!

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password