Fitness: esercizi da fare a casa

Fitness esercizi da fare a casa

Molto spesso si necessita di un programma di allenamento non eccessivamente impegnativo e che non comporti un dispendio oneroso di denaro o una tessera di abbonamento in palestra. Allo stesso modo, grazie agli esercizi da poter svolgere comodamente dalla propria abitazione, si potrà sopperire all’impossibilità di allenarsi all’aria aperta durante le stagioni più fredde e piovose.

Il fitness casalingo è stato ideato come un training alla portata di qualsiasi soggetto, dai lavoratori con poco tempo a disposizione per il tempo libero, ai disoccupati impossibilitati a spese extra, a chi vuole concedersi una giornata di allenamento senza per forza di cose dover abbandonare la propria dimora.

Fitness: guida ai migliori esercizi da fare a casa

Tra gli aspetti positivi di un allenamento casalingo si trova la possibilità di scegliere qualsiasi orario, l’abbigliamento più comodo, anche se rimane preferibile concentrarsi su di uno stile sportivo per favorire i vari movimenti, la possibilità di risparmiare somme di denaro in palestra. Al programma di esercizi dovrà corrispondere sempre uno stile di vita adeguato e una corretta alimentazione al fine di ottenere i risultati sperati. Tra gli esercizi più gettonati per il fitness casalingo si trovano:

Jumping Kack: chiamato comunemente anche “Star Jump”, consistente in uno spazio sufficiente ristretto, consente di preparare il fisico allo sforzo successivo. In sostanza si tratta di saltare a gambe divaricate per una serie di ripetute volte (circa 25 salti).

Crunch: questo esercizio specifico per gli addominali può essere eseguito in diverse modalità, molti degli esempi di Crunch si trovano disponibili gratuitamente sui siti tutorial e si potrà decidere di seguirne diversi al fine di potenziare proprio la fascia addominale, ripetuti in serie ed eseguiti almeno 20 volte.

Squat: l’esercizio consiste nei piegamenti sulle gambe al fine di rafforzare i muscoli, indicato soprattutto per tonificare i glutei e le cosce. Anche in questo caso si trovano diversi tutorial online gratuiti che vi aiuteranno ad assumere la corretta posizione, mentre i piegamenti dovranno essere eseguiti almeno per 10 ripetizioni.

Push-Up: consistono nell’eseguire piegamenti sulle braccia, riunendo allo stesso tempo squat, push-up e salto, suddivisi in più fasi e ripetizioni

ATTENTIZIONE ALLE TRUFFE!

Avvisiamo tutti i nostri lettori di prestare molta attenzione ai siti ingannevoli che trovate online, molti di essi conducono a truffe! Solo nel qui avete la certezza di trovare il sito ufficiale del prodotto originale! Tutte le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico.

0 Comments

Leave a Comment

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota per primo!

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password